Come sfruttare le infografiche nei corsi eLearning

Cinque modi creativi per inserire infografiche nel tuo corso eLearning.

Come sfruttare le infografiche nei corsi eLearning

Cinque modi creativi per inserire infografiche nel tuo corso eLearning.

Ecco 5 idee per utilizzare in modo creativo le infografica nei corsi eLearning.

1. Abbina il tipo di infografica al contenuto del corso eLearning

Una volta definito il contenuto del messaggio che il tuo corso eLearning vuole veicolare, scegli il tipo di infografica che meglio si adatta al corso tra questi sei tipi: manuale di istruzioni, presentazione di una ricerca, comparazione e differenze, lo sai che ...?, presentazione di dati demografici, argomentazione e linea del tempo.

2. Crea un layout inatteso

Un design insolito dona al tuo corso l'effetto sorpresa, utile a suscitare meraviglia nei corsisti. Ad esempio, utilizzare emoticon al posto delle frecce ti consente di stimolare un appeal visivo anche in chi vive la tua formazione online come noiosa.

3. Proponi esercitazioni guidate

Non è infrequente vedere un tutorial e dimenticare i passaggi utili a portare a termine la procedura (soprattutto se complessa) un attimo dopo. Con le infografiche puoi offrire agli studenti un rapido riepilogo dei passaggi. "Ti basterà evidenziare ogni fase del processo con brevi didascalie di testo e immagini che consentono loro di simulare prestazioni corrette. Gli studenti potranno utilizzare queste guide vademecum sul posto di lavoro, il che li renderà materiali di formazione ideali, da fruire al momento del bisogno" suggerisce Christopher Pappas, fondatore di eLearning Industry.

4. Inserisci i valori delle statistiche di conformità

I numeri e le percentuali (insomma le statistiche) hanno un impatto tutto loro. Fai tesoro dei numeri e mettili al centro dell'attenzione. Quindi, inserisci nell'infografica una presentazione grafica dei dati statistici per illustrare lo stato dell'arte dell'argomento trattato. "Ad esempio, se stai trattando il codice di abbigliamento aziendale presenta statistiche e grafici che evidenziano il numero di violazioni ogni anno".

5. Permettiti di trattare argomenti controversi senza offendere nessuno

Alcuni argomenti sono spinosi da trattare a causa della sensibilità sociale e dei tabù. Ponendoti come politically correct non offenderai nessuno, ma spesso non riuscirai a trattare l'argomento con efficacia. In questo frangente le infografiche possono aiutarti, mostrando uno specchietto della realtà in modo obiettivo e riassuntivo. "Ad esempio, devi parlare delle molestie sessuali sul posto di lavoro e non vuoi mettere a disagio nessuno? Progettare un'infografica che presenta l'argomento attraverso dati e immagini non offensive può fare al caso tuo", consiglia Pappas.

Leggi l'articolo completo...


Tutti post