è un servizio
Mega Italia Media

Se ci sono due termini nell’eLearning che spesso vengono sovrapposti sono quelli di webinar e classe virtuale. Le analogie sono facili da trovare: sono due strumenti adottati per la formazione online in modalità live, ossia in diretta, e prevedono la partecipazione di un gruppo di persone. Le differenze però, sono ancora più importanti, perché implicano un approccio diverso alla formazione online. Saper distinguere tra un webinar e una virtual classroom, non ha solo una valenza linguistica ma è fondamentale per scegliere lo strumento più adatto a un gruppo di studenti. Rispondendo ad alcune semplici domande sarà più facile capire qual è la scelta migliore.

Domande e risposte sui webinar

Il termine è un neologismo nella lingua inglese e nasce dall’unione di web e seminar. La risposta alla domanda "cos’è un webinar?" è quindi semplice: è un seminario online, ma non solo.

Cosa sono i webinar?

Sono riunioni, sessioni di formazione, conferenze che non si svolgono in una sala riunioni, ma in rete grazie e tramite a dei software per le riunioni online. Il webinar non serve solo per la formazione, ma per qualunque tipo di incontro di lavoro.

Quali sono le caratteristiche di un webinar?

  • Si svolge live tramite un software apposito o integrato in un LMS, learning management system
  • Permette l’uso e la condivisione di file audio, video e power point
  • Si possono collegare molte persone contemporaneamente (da una decina fino a migliaia, a seconda del programma usato).

Come partecipano gli studenti di un webinar?

I partecipanti interagiscono solo con il formatore o la persona che tiene il webinar tramite i sondaggi, attraverso la chat live e la sessione Q&A, ossia domande e risposte previste alla fine della sessione. Scopri in questo articolo come rendere più interattivi i tuoi webinar.

Domande e risposte sulla classe virtuale

La classe virtuale è un "luogo" online dove un gruppo di persone si incontra per fruire di contenuti formativi.

Che cos’è una classe virtuale?

È una classe nel classico senso del termine con la differenza che ci si incontra online per seguire una lezione dal vivo, accedere al materiale formativo e confrontarsi con altri studenti.

Quali sono le caratteristiche di una classe virtuale?

  • Si svolge online tramite un LMS o un’app
  • Permette l’uso e la condivisione di power point, file audio e video
  • Si possono collegare poche persone che fanno parte della classe (20 in media)

Come interagiscono i partecipanti di una classe virtuale?

Anche in questo caso i partecipanti sono attivi tramite chat e webcam: la differenza risiede nel fatto che non parlano solo con il formatore, ma anche tra loro. Possono, infatti, lavorare in piccoli gruppi, dare il proprio contributo alla lavagna, condividere documenti e partecipare alle discussioni in modalità audio.

Quando scegliere un webinar e quando scegliere una classe virtuale?

Come evidenziato dalle risposte alle domande, le maggiori differenze tra webinar e la classe virtuale sono nell’utilizzo e nelle funzionalità relative alla partecipazione degli studenti e al loro numero. Il webinar non ha solo una funzione formativa, ma può essere usato anche per riunioni e altri tipi di incontri. La classe virtuale ha invece una funzione esclusivamente didattica. Con un webinar ci si rivolge potenzialmente a un grande numero di partecipanti che interagiscono solo con il formatore in momenti stabiliti, di solito alla fine quando lo speaker si apre a domande e risposte. La classe virtuale ha un numero ridotto di partecipanti che possono interagire con più libertà non solo con il formatore ma anche tra di loro, esercitandosi in piccoli gruppi.

Funzione, grandezza del gruppo e grado di partecipazione degli studenti sono tutti elementi da considerare nello scegliere tra un webinar e una classe virtuale. La vera domanda che fa la differenza però è: vuoi che gli studenti interagiscano solo con il formatore o anche tra loro?


Tutte le News

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING