è un servizio
Mega Italia Media

La compliance aziendale è la conformità delle attività aziendali a regolamenti, codici di condotta, procedure e disposizioni di legge. Non solo è obbligatoria per legge, ma è anche necessaria per tutelare l’azienda da rischi legati alla non conformità e a danni alla reputazione.

Per applicare le norme correttamente è importante che tutti, dipendenti e responsabili aziendali, conoscano e applichino le disposizioni che interessano il proprio settore. Ecco allora che la formazione svolge un ruolo fondamentale.

Ma quanto entusiasti saranno i dipendenti di seguire un corso obbligatorio anche nel percepito, magari tralasciando attività che sembrano loro più importanti o a scapito di corsi che li interessano di più? Inoltre, basta conoscere le regole per applicarle ed essere al riparo da rischi? La risposta a entrambe le domande sembra chiara a tutti.

Allora perché non rendere la compliance aziendale più interessante e coinvolgente, garantendo una maggiore interiorizzazione delle informazioni acquisite e quindi minori rischi per l’azienda? Grazie all’eLearning è possibile trasformare un obbligo in un corso di successo, ecco come.

 

Snellire la compliance aziendale con l’eLearning

Anche per i corsi che si possono tenere in eLearning per legge, è possibile adottare degli accorgimenti per renderli più “digeribili”. Innanzitutto, non è più necessario distogliere i dipendenti dalle proprie attività nei momenti meno opportuni.
Con un corso online in modalità asincrona, ognuno può completare la formazione nei momenti in cui la propria presenza non è indispensabile in reparto o quando l’attenzione è più alta. Ognuno può procedere secondo i propri tempi e raggiungere gli obiettivi formativi senza pressioni.

In secondo luogo, la formazione online può essere organizzata in piccoli moduli che aiutano a suddividere il carico delle nuove informazioni da acquisire, riuscendo così a interiorizzarle meglio. Infine, con un LMS, le aziende possono tenere traccia dei progressi dei dipendenti e procedere con l’assegnazione del certificato a completamento del corso in maniera automatica.

Fin qui, la parte organizzativa di un corso di formazione online che, non dimentichiamolo, ha il vantaggio di essere più conveniente e pratico, specie per le aziende con sedi in diverse località. E ora, entriamo nel vivo dei contenuti formativi.

 

Conformità: usare elementi di gioco e simulazione nei corsi online

Content is king, si direbbe in inglese per enfatizzare il ruolo cruciale del contenuto, e l’eLearning non fa eccezione. Il punto è come rendere il contenuto coinvolgente.

In alcuni corsi di formazione si tendono a usare degli scenari catastrofici per indurre i dipendenti a seguire con attenzione un corso sulla sicurezza degli alimenti, per esempio. La minaccia del licenziamento o del passaggio a ruoli meno interessanti, non è certo il modo migliore per infondere la giusta motivazione.

Perché non volgere il tutto in positivo, rendendo il dipendente “l’eroe” che potrebbe salvare l’azienda da rischi legati alla cattiva conservazione del cibo, per rimanere nell’esempio? Con l’eLearning si possono creare delle simulazioni con scenari ramificati dove le scelte del dipendente possono prevenire “la catastrofe”.

Un altro modo molto efficace per responsabilizzare i dipendenti è fare una sorta di viaggio del tempo, dove il corsista cerca di rimediare a scelte non conformi a procedure o norme di legge dai risvolti catastrofici. Anche in questo caso, il dipendente è coinvolto come artefice delle sorti dell’azienda e il tutto si trasforma in un gioco avvincente e gratificante.

 

Usare audio, immagini e video per un corso obbligatorio online

Dopo aver rimandato per ragioni di business il corso di aggiornamento sulla sicurezza, arriva il momento in cui non è più possibile farne a meno. Per organizzare un corso velocemente in base alle classi di rischio si può sfruttare la multimedialità dell’eLearning.

Invece di enumerare le regole in materia di sicurezza sul lavoro, si possono presentare immagini di incendi o altre situazioni di rischio dove il corsista deve identificare l’elemento non conforme alle norme interessate. Lo stesso si può fare con un video che aiuta a rivivere situazioni reali sul posto di lavoro o con un audio, magari per rispondere a un cliente in base alle norme sulla diffusione dei dati sensibili.

Che si tratti uno scenario ramificato o semplicemente di immagini, video e audio tratti da situazioni reali che il dipendente affronta sul posto di lavoro, l’eLearning ha tutte le carte in regola per rendere la compliance aziendale più coinvolgente, interessante ed efficace.


Tutte le News

Iscriviti alla Newsletter DynDevice LMS

Nome
Cognome
Azienda
E-Mail

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING