è un servizio
Mega Italia Media

Il ritorno a scuola, dopo il lungo periodo di lockdown, continua a provocare incertezza. Il settore dell'educazione ha vissuto momenti critici nei mesi scorsi,data la situazione precaria e improvvisa. Ora che tornare sui banchi di scuola è una realtà, l’opzione online continua a essere presente, visto che ormai è entrata nelle case degli italiani.

La didattica a distanza, nonostante le lacune iniziali e quelle ancora da risolvere, continuerà ad essere una delle possibili soluzioni o integrazioni per non interrompere il percorso formativo dei più giovani. Quale ruolo hanno i genitori nella formazione online dei propri figli? Ecco alcuni consigli per accompagnare al meglio i più giovani in questo percorso virtuale:

1. Connessione con gli insegnanti

Questo consiglio è valido sempre e per tutti i tipi di formazione, sia tradizionale che online: essere sempre in contatto con gli insegnanti. Nel caso della didattica online, email, whatsapp, telefonate o videochiamate sono tutti mezzi utili e indispensabili per sapere su base quotidiana come sta andando la formazione online. I genitori hanno il compito di controllare ogni giorno se ci sono comunicazioni da parte degli insegnanti, compiti da fare o altri tipi di comunicazioni urgenti.

2. Stabilire un programma giornaliero/settimanale

La distanza dalle aule potrebbe portare problemi ner mantenersi concentrati negli studi. Per questo, dopo aver parlato con gli insegnanti, i genitori dovrebbero creare, in collaborazione con i figli, una sorta di programma giornaliero/settimanale per evitare che la lontananza dai banchi scolastici possa creare lacune nella loro formazione. La regola fondamentale è quella di partecipare alla vita scolastica dei propri figli.

3. Studiare divertendosi

Come ci ha insegnato la gamification, lo studio è più produttivo se viene affrontato anche in maniera ludica, e ciò vale per grandi e piccoli. Per questo, può essere utile accompagnare i figli in questo percorso di formazione, virtuale e non, cercando anche il lato più divertente, scegliendo sempre nuove fonti per poter mantenere alta la loro attenzione.

4. Un luogo tranquillo

Nei limiti delle possibilità economiche e degli spazi presenti in casa, è necessario fornire ai propri figli la possibilità di studiare in un luogo tranquillo, silenzioso e senza troppa tensione familiare.

5. Dargli libertà

Se da una parte è fondamentale stare vicino ai propri figli durante il loro percorso formativo in casa, bisogna fare attenzione a non esagerare. Proprio come gli adulti non sono produttivi se hanno costantemente il “fiato sul collo” del capo. Meno pressione, più supporto e fiducia sono le “armi segrete” per trovare il giusto equilibrio fra casa e scuola online.


All the News

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING