è un servizio
Mega Italia Media

Che la diffusione del Covid avrebbe significato una catastrofe dal punto di visa sanitario ed educativo in Africa, era un fatto temuto dall’Unione africana e da altri organismi internazionali. Secondo un sondaggio condotto da eLearning Africa, network di professionisti che si occupano di tecnologia e istruzione, l’impatto del Covid in Africa è stato contenuto rispetto ad altri continenti e anche dove ha colpito, non si è presentata quella catastrofe dal punto di vista educativo che molti si aspettavano. Secondo la maggior parte dei 1.600 professionisti intervistati, sono nate invece delle opportunità nell’uso della tecnologia e in particolare, dell’eLearning nelle scuole africane.

Covid in Africa e conseguenze sull’istruzione

Dal rapporto “ The effect of Covid-9 on education in Africa” emergono alcuni dati chiave sull’impatto che l’emergenza sanitaria ha avuto finora sull’istruzione:

  • Il 97% degli intervistati ha dichiarato che il proprio istituto scolastico è stato chiuso per via del Covid
  • L’accesso all’istruzione è stato limitato dalla barriera tecnologica negli studenti di scuola primaria e infanzia
  • Anche gli insegnanti hanno avuto difficoltà per mancanza di fondi pubblici per l’acquisto di strumenti tecnologici e formazione sulla didattica a distanza

Nonostante le scuole chiuse e il limitato accesso alla tecnologia e alla formazione, si sono trovate delle soluzioni commisurate all’età degli studenti.

La scuola in aula è stata sostituita da programmi educativi per televisione e radio, con focus sugli studenti della primaria, e corsi online per gli studenti delle superiori.

Il Covid come un’opportunità per l’eLearning in Africa

L’85% delle persone che hanno risposto al sondaggio non ha dubbi: il Covid rappresenta un’opportunità per lo sviluppo dell’eLearning in Africa. C’è molta fiducia sulle misure che rinnovino il tessuto educativo dei vari paesi africani e spingano concretamente all’adozione della tecnologia come motore per lo sviluppo. In una frase di un intervistato dallo Zimbabwe si racchiude il tutto: “La tecnologia è il futuro”. Anche nei paesi come la Sierra Leone, dove ci sono difficoltà di accesso all’elettricità e alla rete internet, una vecchia tecnologia serve la causa dell’istruzione: la radio.

Il risultato, secondo le attese, sarà una maggiore diffusione delle piattaforme per l’apprendimento online, LMS e lo sviluppo della didattica a distanza.

Corsi online in Africa: i rischi

Nonostante le aspettative positive, il 74% degli intervistati mette in guardia su uno dei rischi maggiori collegati alla digitalizzazione delle scuole: la crescita delle disuguaglianze. Senza un adeguato supporto delle autorità, le famiglie più vulnerabili rischiano di rimanere escluse dalla didattica a distanza, proprio per la mancanza di quella tecnologia di base richiesta: PC, portatili, dispositivi mobili, connessione internet.

La vulnerabilità di alcuni strati della popolazione è un rischio trasversale che va da paesi leader nella tecnologia come gli Stati Uniti a stati con grandi carenze infrastrutturali.

Quali soluzioni per l’istruzione a distanza in Africa?

Come evidenziato dal rapporto, l’eLearning è una risposta alla chiusura delle scuole insieme all’utilizzo a scopi educativi dei media tradizionali come TV e radio. Per garantire la massima penetrazione e ridurre le ineguaglianze, l’eLearning in Africa dovrebbe puntare su:

  • soluzioni tecnologiche lowtech
  • corsi in modalità offline
  • centri comunitari per l’accesso a internet e computer

Nonostante le preoccupazioni iniziali, la chiusura delle scuole in Africa per via del Coronavirus è avvertita come un’opportunità per aumentare la diffusione dell’eLearning nel continente, a patto che si potenzi il sistema elettrico e la diffusione di internet e si adottino soluzioni di apprendimento tramite smartphone, offline e centri comunitari; il tutto, senza dimenticare il potenziale educativo di TV e radio.


All the News

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING