è un servizio
Mega Italia Media

Secondo Fosway Group, il 94% delle aziende ha cambiato la propria strategia di formazione e sviluppo nel corso del 2020 a favore della formazione online. Nessuna azienda prevede di spingere sull'apprendimento face to face nei prossimi 12 mesi, a causa dell'incertezza provocata dalla pandemia. 

Ciò vale anche per la formazione dei dirigenti. Ma cosa succederà una volta che la situazione sanitaria tornerà ad essere più felice? Forbes suggerisce 5 motivi per cui l'apprendimento online per i dirigenti rimarrà un trend in ascesa.

1. Maggiore sostenibilità economica e ambientale

L'eLearning è vantaggioso da un punto di vista economico e di risparmio di tempo: si stima che il corsista risparmi fino al 60% di tempo rispetto alla formazione faccia a faccia. Inoltre, i contenuti creati possono essere riutilizzati, con un ulteriore risparmio di risorse. Senza contare che le lezioni online riducono l'inquinamento ambientale. 

Il World Economic Forum prevede che, tra il 2018 e il 2022, il 40% delle nostre competenze dovrà essere sostituito con nuove competenze ( reskilling). Secondo Deloitte i dipendenti considerano la formazione come un grande incentivo per scegliere il lavoro. Il 94% afferma che rimarrebbe in un'azienda se questo li aiutasse a crescere. 

2. Imparare in qualsiasi momento, ovunque 

Quasi la metà delle persone fruisce i corsi durante il weekend e il 56% dichiara di apprezzare l'apprendimento che può essere fruito "nel momento del bisogno". Una volta conclusa la pandemia, vedremo che parte del lavoro da remoto del 2020 sarà diventato una norma consolidata e permanente. Le soluzioni ibride di lavoro da remoto e in ufficio renderanno più interessante l'apprendimento online.

3. Una migliore esperienza data dalle nuove tecnologie

Con lo sviluppo della tecnologia il riconoscimento facciale e vocale diventerà più comune. Quindi sarà possibile, per esempio, dare un feedback immediato ad un dirigente senior sulla base di un'analisi istantanea di come sta comunicando (fatta attraverso misurazioni esatte dell'espressione facciale e del tono di voce). 

4. L'apprendimento virtuale è stato normalizzato

Prima del Covid-19, lo studio online era spesso visto come un sostituto sterile dell'apprendimento faccia a faccia. Oggi Fosway Group riporta che l'82% delle aziende sta assistendo a un aumento della domanda di apprendimento digitale da parte degli stakeholder senior. Gli studi dimostrano che l'apprendimento virtuale può essere efficace quanto quello d'aula. 

5. La formazione digitale rafforza il cambiamento 

Grazie all'apprendimento virtuale è possibile fruire il corso a piccoli pezzi, distribuiti nel tempo. La lezione d'aula che durava un'intera giornata può trasformarsi in tre o quattro sessioni online brevi da fruire nell'arco di pochi mesi. Questo rafforza l'apprendimento e il cambiamento del comportamento, facilitando la sperimentazione personale nella vita quotidiana. 

La pandemia ha rafforzato i fattori a favore della formazione digitale. La lezione d'aula ha ancora i suoi pro, ma l'eLearning continuerà a crescere nel 2021 e oltre. Le aziende che usano la crisi per innovare impareranno di più e attrarranno più talenti. 


Tutte le news

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING