è un servizio
Mega Italia Media

La progettazione è una cosa seria. Ciò vale anche per l’eLearning. Per questo, non bisogna buttarsi a capofitto nella creazione di un corso online senza avere le idee chiare. Come avercele? Prova a farti queste cinque domande prima di cominciare. Se sai come rispondere a tutte, è molto probabile che tu sia pronto a iniziare a progettare il tuo corso online.

1. Qual è il target?

A chi si rivolge il tuo corso? Qual è l’età media dei tuoi studenti? Qual è il loro livello di conoscenze rispetto all’argomento del corso? Questi sono solo alcuni dei dati che dovresti avere sui corsisti per poter offrire un prodotto su misura che possa permettere loro di imparare nel miglior modo possibile. Conosci, ad esempio, quali sono le caratteristiche dello “ studente moderno”? Oppure sai cosa fare per adattare il corso a studenti con disabilità o con bisogni educativi speciali?

2. Quali risultati si vogliono ottenere?

È un elemento che dev’essere chiaro fin da subito e che sarà presente nella descrizione del corso. Gli studenti, infatti, sceglieranno il tuo percorso di formazione solamente se risponde alle loro necessità formative. Per questo, prendi carta e penna e fai una lista dei risultati che dovrebbero ottenere i corsisti alla fine del corso: in questo modo, potrai creare contenuti in linea con gli obiettivi da raggiungere.

3. Come organizzare i contenuti?

Le possibilità sono infinite. Video, audio, testo, contenuti in microlearning o che sfruttano la gamification… l’importante è che i contenuti siano sempre aggiornati e che vengano opportunamente divisi e strutturati in una maniera logica e che sia utile a garantire l’apprendimento dei corsisti. Ricorda che non si tratta di un percorso di formazione tradizionale e che quindi avrai tutta una serie di mezzi interattivi e multimediali che potranno ampliare le possibilità dell’eLearning.

4. Come dare supporto ai corsisti?

Sembra una domanda poco importante, ma diventa fondamentale nell’eLearning. Visto che le lezioni si svolgono in modalità virtuale, è indispensabile dare ai corsisti l’opportunità di poter parlare con un tutor o di avere supporto didattico (ma anche tecnico!) in modo da essere seguiti, passo dopo passo, nel loro percorso formativo.

5. Quali mezzi hai a disposizione?

Resta sempre con i piedi per terra. Fin da subito, sapere quali risorse hai a disposizione, sia dal punto di vista economico che di team di progettazione, è cruciale per conoscere quali sono i mezzi a disposizione e, di conseguenza, gli obiettivi che si possono raggiungere.


All the News

DynDevice LMS consente alla tua azienda di fare formazione online in modo semplice ed efficace.

Con DynDevice puoi organizzare corsi di formazione elearning, aula o blended; farli fruire ai tuoi dipendenti da computer o da mobile; monitorare e documentare tutte le attività e i risultati didattici.

Numerose funzioni aggiuntive - come la creazione autonoma dei corsi, la gestione di una intranet aziendale, l’utilizzo di un ecommerce – possono essere attivate su richiesta.

Scopri come DynDevice LMS può aiutarti a migliorare la tua formazione aziendale.

ATTIVA LA TUA PIATTAFORMA ELEARNING