HAI BISOGNO D'AIUTO?

Scrivi a info@dyndevice.com
Chiamaci! (+39) +39.030.5531806

SIAMO APERTI

Lun-Gio: 09:00-13:00 | 14:00-18:00
Ven: 09:00-13:00 | 14:00-17:00

Editor SCORM™ ed LMS alla versione 1.1.00

12/03/2012 - Dopo mesi di intenso sviluppo è stata rilasciata la versione 1.1.00 di DynDevice LCMS che include numerose novità nell'editor SCORM™ e nella sezione LMS.

I test sono stati conclusi dallo staff tecnico nella mattinata odierna e sono iniziate da subito le procedure di update su tutti i server.
Come si potrà intuire, non si tratta di un'operazione rapida: la stessa infatti, impegherà circa una settimana per lo svolgimento completo; al termine sarà pubblicata una news su questo sito.

Release note della versione 1.1.00.

Nuovo oggetto "verbali". In seguito ai recenti accordi Stato-Regioni che introducono il concetto di esame in presenza per determinate categorie di corsi on-line, è stato introdotto in DynDevice LCMS il concetto dei "verbali". Questa nuova tipologia di oggetto è inseribile in un corso on-line come qualsiasi altro oggetto disponibile prima (learning object, test avanzati o attestati) e, quando raggiunta dai learner la possibilità di eseguirlo, il corso on-line viene sospeso.
A questo punto viene generato automaticamente un verbale ed inviato via e-mail in formato PDF all'esaminatore pre-selezionato per la coppia corso + learner. Lo stesso esaminatore, o chi per lui, dovrà procedere allo svolgimento dell'esame in presenza con il learner. Terminato questo esame, l'esaminatore caricherà il verbale contro-firmato in DynDevice LCMS sbloccando per il learner la possibilità di continuare (o concludere) il corso on-line. I verbali generati da DynDevice LCMS sono conformi al recente accordo Stato-Regioni poiché contengono tutte le informazioni necessarie e/o previste: sono poi comunque modificabili ed integrabili a piacimento (oltre che essere diversi a seconda del corso).

Tutte le risorse nel manifest. Nell'editor SCORM™ è stata modificata la funzione di generazione dei file imsmanifest.xml dei pacchetti SCORM™ che ora contengono tutte le informazioni relative alla risorse (<resources>) utilizzate nel pacchetto, comprese le dipendenze.

Tempo più comprensibile. Modificata la modalità in cui l'editor SCORM™ genera i pacchetti per quanto riguarda l'esposizione dei tempi di esecuzione di un video. Ora i learning object generati espongono i tempi nel formato MM:SS (MM = minuti, SS = secondi) anziché SS come accadeva in precedenza.

Nuovi campi per i corsi. Sono stati aggiunti, al fine di soddisfare l'accordo Stato-Regioni, tre nuovi campi ai corsi: Profilo, Settore e Macro-categoria. Ovviamente questi tre nuovi campi sono utilizzabili nei verbali e negli attestati tramite le apposite variabili.

Migliorie ai test avanzati. Le domande non sono più soggette al limite in lunghezza di 255 caratteri. Inoltre, per le stesse è stato aggiunto un nuovo campo Note interne utile, p.e., per contenere suggerimenti sulla risposta corretta. Queste note sono visibili solo agli amministratori e ai docenti nella piattaforma e/o stampati sui verbali di esame.

Disclaimer da accettare. Ora, ogni learner, prima di poter accedere ad un corso on-line è obbligato ad accettare un disclaimer inerente il reale esecutore del corso on-line.

Migliorie alle API SOAP. Le API sono state migliorate sotto svariati aspetti ed inoltre tutti gli XML di risposta sono stati verificati affinché siano validi sintatticamente.

Esportazione e/o importazione di interi corsi. E' da oggi possibile esportare (ed importare) interi corsi che, come si saprà, possono essere composti da più pacchetti SCORM™ (learning object), da verbali, da test avanzati e da attestati. Questa nuova funzionalità permette una più semplice manutenzione dei propri corsi, soprattutto se dislocati su server diversi.

Duplicazione dei corsi. I corsi possono essere interamente duplicati: la funzionalità è utile p.e. per la generazione di nuove versioni di corsi.

Clonazione dei learning object in fase di editing. E' possibile duplicare i learning object che si stanno editando con l'editor SCORM™. Risulta molto utile se si desidera realizzare diverse varianti dello stesso LO apportando solo piccole modifiche.

Video con slide sincronizzate insieme ai quiz. E' da oggi possibile inserire nei contenuti dei vari item di un LO "video con slide sincronizzate" insieme ad un "quiz" (il quale, molto probabilmente, riguarderà il video stesso).

Pulizia automatica. Ogni giorno il processo residente di DynDevice LCMS esegue una pulizia automatica delle directory riservate ai pacchetti SCORM™ e al relativo editing: vengono ora eliminati gli .ZIP temporanei e/o non più necessari permettendo un risparmio di spazio fisico sul server.

Inserimento o modifica learner migliorata. La maschera che permette l'inserimento o la modifica dei learner è stata migliorata. Ora cliccando l'etichetta "Password" si procede alla generazione della stessa in modo casuale mentre lo username (in fase di inserimento o modifica) viene controllato in real-time per quanto riguarda la disponibilità univoca.

Gestione docenti. Un secondo limite è ora impostabile per ogni docente: oltre a quello del numero di crediti utilizzabili dagli stessi (che raprresentano le iscrizioni ai corsi), è ora possibile impostare il numero massimo di nuovi learner creabili.

E-Mail/messaggi ai learner. Relativamente ad ogni corso è oggi possibile inviare un e-mail ai learner iscritti, direttamente dalle maschere del LMS. Di queste e-mail rimane una copia in "archivio" che sarà consultabile dalla maschera "Statistiche dei learner" -> "Dettagli" di un corso.

Sovrascrittura per l'editor SCORM™. Dall'editor SCORM™ è possibile modificare un pacchetto SCORM™ e far si che lo stesso sia fruibile e testabile dalla piattaforma e-learning che si sta utilizzando, in modo "istantaneo". Praticamente, si potrà esportare ed importare un pacchetto SCORM™ con un solo click (sovrascrivendo l'eventuale pacchetto SCORM™ già presente) evitando i tempi di download e successivo ri-upload prima necessari per le diverse e distente fasi di esportazione ed importazione.

Roll-UP rules e la regola Continue. E' stato aggiunto all'editor SCORM™ il supporto alle regole "rollup" e alla contestuale azione "continue". La realizzazione dei pacchetti SCORM™ con DynDevice LCMS risulta quindi ora ancora più flessibile e completa.

Contestualmente agli aggiornamenti di cui sopra, è in fase di upload anche il manuale della versione 1.1.00 (sarà disponibile entro lunedì prossimo, giorno nel quale è previsto il termine dell'aggiornamento di tutti i server).
 

Team di sviluppo



19/10/2018 - Aggiornamento autunnale per la piattaforma e-Learning e content management system
È in fase di caricamento la nuova versione 3.3.000 di DynDevice TMS, con novità su tutte le soluzioni disponibili nel sistema
10/09/2018 - Primo aggiornamento di settembre per DynDevice TMS
Rilasciato il nuovo aggiornamento 3.2.003 per la piattaforma e-Learning e content management system
25/07/2018 - Rilasciata la patch 3.2.002
Nuovi miglioramenti arrivano in DynDevice TMS con il rilascio di questo nuovo aggiornamento
17/07/2018 - Aggiornamento di metà luglio per DynDevice TMS
Varie novità introdotte con la nuova versione 3.2.001, che apporta migliorie in tutte le soluzioni.
04/07/2018 - Summer Update di DynDevice
L'estate è arrivata e con essa anche il nuovo aggiornamento 3.2.000 di DynDevice TMS
21/06/2018 - Aggiornamento 3.1.002 ora disponibile
Lo sviluppo di DynDevice continua
05/06/2018 - In fase di rilascio DynDevice 3.1.001
Diverse, numerose ed importanti migliorie per tutte le soluzioni che compongono DynDevice con l'aggiornamento 3.1.001.
21/05/2018 - Modifiche per il GDPR, e non solo...
Terminata la diffusione in tutta la cloud di Mega Italia Media della release 3.1 di DynDevice, che include novità relative al GDPR e non solo.
09/05/2018 - Aggiornamento 3.0.002 in fase di rilascio
È cominciato in questo momento il rilascio della versione 3.0.002 di DynDevice, con aggiornamenti all'editor SCORM™ e ad altre aree del sistema
18/04/2018 - Che sia su smartphone o su desktop, DynDevice 3.0 è sempre lo stesso
Nuova grafica unificata per smartphone, tablet e desktop, e tanto altro caratterizzano questa nuova major release di DynDevice.
[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]

SIGN IN YOUR ACCOUNT TO HAVE ACCESS TO DIFFERENT FEATURES

CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

TOP