HAI BISOGNO D'AIUTO?

Scrivi a info@dyndevice.com
Chiamaci! (+39) +39.030.5531806

SIAMO APERTI

Lun-Gio: 09:00-13:00 | 14:00-18:00
Ven: 09:00-13:00 | 14:00-17:00

DynDevice LCMS 2.0 disponibile su tutti i server!

08/01/2013 - Dopo circa 2 anni di onorato servizio, DynDevice LCMS 1.0 va "in pensione" per lasciare spazio alla nuova versione 2.0.

Moltissime sono le nuove funzionalità e le migliorie che questa major release apporta alla piattaforma e-Lerning. O meglio, alla piattaforma Learning, poiché dalla 2.0 DynDevice LCMS permette anche la gestione dei corsi in aula o misti! Di seguito vengono esposte tutte le novità.

Nuove funzionalità

Gestione corsi in aula. Gestione completa dei corsi in aula o misti (composti cioè sia da sessioni in aula che parti in e-Learning). Il sistema permette di gestire il processo di iscrizione, le sessioni in aula (generazione verbali, registri presenza e check dei presenti) e la generazione degli attestati. Per approfondimenti, consultare la pagina Gestione dei corsi in aula.

Gestione della formazione finanziata. Gruppo per gruppo è ora possibile stabilire per ogni corso 3 nuovi campi specifici relativi alla formazione finanziata: "Titolo piano formativo", "ID piano formativo" e "ID Azione formativa". Questi campi vengono inclusi nell'esportazione in PDF delle statistiche di fruzione relative ad un "learner + corso": questo PDF è generato nella forma esatta "attesa" da organi p.e. quali "Fondimpresa".


Migliorie alle funzionalità esistenti nel pannello di controllo

Riorganizzazione dei menù. In seguito all'introduzione di nuove funzionalità atte a permettere anche la gestione dei corsi in aula o misti (sessioni in aula coadiuvate da parti in e-Learning), è stato necessario procedere ad una riorganizzazione del menù principale del pannello di controllo, con l'aggiunta del nuovo tab "Corsi in aula" e la suddivisione del vecchio "Gestione corsi" in "Corsi on-line" e "Gestione documenti" (con raccolta qui delle funzioni "Test avanzati", "Gestione attestati" e "Verbali").

Editor SCORM™. Modificato l'esportatore dei learning object affinché non inserisca più l'attributo writeProgressMeasure nei manifest degli oggetti SCORM™ esportati (per compatibilità con il formato SCORM™ 2004 3rd Edition; writeProgressMeasure infatti è della 4th Edition). L'importatore invece, quando è presente writeNormalizedMeasure e lo stesso è a true, imposta di default a true anche writeProgressMeasure.

Iscrizione degli utenti ai corsi. Modificata la maschera che permette la gestione degli iscritti affinché sia possibile l'impostazione manuale della "data di attivazione". Il salvataggio dell'eventuale modifica a questo campo viene effettuato solo se l'utente non era già iscritto oppure se avviene un cambio del tipo:
  • attivazione futura -> diversa attivazione futura
  • attivazione futura -> attivazione odierna
  • attivazione passata/odierna -> attivazione futura
Altri scenari non vengono presi in considerazione oppure vengono corretti in modo automatico e silente. La gestione del campo "data di attivazione" permette di schedulare nel tempo le attivazioni/iscrizioni ai corsi.
Inoltre, nel controllo utile a stabilire se inviare o meno un'e-mail di iscrizione ai learner (in fase di salvataggio iscrizioni), viene ora considerata anche l'ora. Ciò permette di non re-inviare nuovamente e-mail di iscrizione ad utenti già iscritti nell'arco della stessa giornata ma salvati in una sessione precedente (o avvisati tramite il processo di attivazioni schedulate nel tempo).
Altre migliore che sono state implementate alla maschera di gestione degli iscritti:
  • l'elenco dei gruppi viene mostrato in ordine alfabetico
  • l'elenco degli utenti mostra in piccolo prima del "nome dei learner" il valore della "ragione sociale" degli stessi. L'ordine alfabetico prende quindi in considerazione prima la "ragione sociale" e poi il "nome learner"
Procedura di creazione piattaforma. Di default, ora le piattaforme vengono create con più pagine e con più testi descrittivi (guide per i learner, formazione pregressa (Altra formazione), ecc.). Sono inoltre dotate delle nuove directory attestati_doc e verbali_doc nelle quali sono stati spostati (anche per le piattaforme esistenti) i rispettivi file PDF: ciò permette una palese migliore organizzazione del file-system della propria piattaforma. Aggiunte quindi alcune migliorie nella creazione della tabella dati "LMS Users".

Generazione degli attestati. Aggiunta la possibilità di creare attestati in modalità landscape includendo nel codice HTML degli stessi il commento <!-- MAKE-LANDSCAPE -->.

Nuove variabili per le e-mail. In tutte le e-mail di iscrizione ai corsi, prolungamento o invito all'accesso in genere (p.e. per visualizzare gli attestati), è stato aggiunto il supporto alle nuove variabili: [GROUP-NAME], [GROUP-DESC], [GROUP-IMG], [GROUP-ID] e [GROUP-NAME-URLEN].

Opzioni per la piattaforma. Creata la maschera per la gestione delle opzioni della piattaforma e-learning come: i giorni per solleciti, le percentuali per solleciti, i giorni freeze per le sessioni in aula, ecc.

Statistiche. Risolti i problemi relativi al calcolo delle durate di fruzione esposte nei verbali generati alla fine dei corsi. Inoltre, nella maschere delle statistiche complessive dei learner, nel dettaglio corsi, al nome degli stessi viene ora mostrato anche il codice del corso.

Task automatico. Modificato il task automatico per l'invio delle iscrizioni o dei solleciti dove sono state implementate le seguenti modifiche:
  • la tradizionale e-mail di iscrizione degli utenti ai corsi viene ora inviata in modo automatico (ove necessario) a tutti gli utenti che hanno la "data di attivazione" impostata al giorno seguente l'esecuzione del task (eseguito tutti i giorni alle 21:30)
  • l'invio massivo di e-mail da parte del task è stato dotato delle istruzioni tipiche di invio newsletter tra le quali "sleep(10);" (quando l'SMTP non accetta le e-mail) e "sleep(1);" tra un invio e l'altro. Ciò permette di ridurre, se non annullare, la possibilità che il server destinatario delle e-mail identifichi come non gradita la posta in arrivo
  • è stato previsto il recupero dinamico di tutte le opzioni di sistema e, per la sezione "Avviso scadenza corsi", i giorni "hardcoded" sono stati sostituiti con l'opzione stessa relativa
  • è stata creata la nuova sezione "Sollecito prosecuzione lenta" che avvisa i learner la cui % di fruizione è inferiore ad X dopo Y giorni dall'attivazione del corso (tramite il nuovo modello di e-mail "Esecuzione lenta")
  • è stata creata una nuova sezione "Sollecito conferma presenza in aula" che, 3 giorni prima dell'inzio del freeze della sessione, manda il sollecito utile ad eseguire la conferma a tutti gli utenti iscritti al corso e non ancora confermati (tramite il nuovo modello di e-mail "Conferma sessione aula")
  • è stata creata una nuova sezione "Promemoria ai confermati in aula" che, un giorno dopo l'entrata in freeze di una sessione, manda il promemoria a tutti i confermati con i dati logististi della stessa (tramite il nuovo modello di e-mail "Promemoria dati logistici")
  • è stata creata una nuova sezione "Avviso agli admin per le sessioni in freeze" per avvisare gli amministratori della piattaforma e-learning ogniqualvolta una sessione entra in freeze ed è da approvare
Espansione API. Eseguite le seguenti modifiche alle API di sistema:
  • Metodo putRegistration(). Permette ora "l'upload" e il salvataggio nelle directory /_resources/scorm/schede_doc/ e /_resources/scorm/dichiarazioni_doc/ dei nuovi file relativi alla documentazione delle iscrizioni (scheda contro-firmata e dichiarazione contro-firmata)
  • Metodo getMyCourses(). Aggiunta la nuova proprietà bVendibile nell'oggetto di risposta
  • Metodo getAllCourses(). Aggiunte le nuove proprietà fPrezzo, sFruibilita e tCorpo nell'oggeto di risposta
  • Metodo getCourseStatus(). Aggiunto il nuovo parametro sCF (opzionale) con cui indicare per quali learner (codici fiscali) devono essere generate le statistiche

Modifiche alla "piattaforma lato fruizione"


Fruizione dei corsi. Nell'elenco dei corsi sono ora mostrati in modo accessibile (cliccabile) solamente i corsi con "data di attivazione" minore o uguale alla data odierna mentre i corsi con attivazione futura sono esposti in modo inaccessibile e accompagnati da un'immagine rappresentante una clessidra.
Una volta che l'utente ha avuto accesso ad almeno un oggetto di tipo attestato in un corso, marcando di fatto il termine del medesimo, gli viene ora inibito l'accesso a qualsiasi tipologia di oggetto diversa dagli attestati (limite chiaramente valido solo per il corso appena terminato). Tutte le etichette di testo "Download attestato" sono state sostituite da un generico "Download".

Compatibilità. Durante il playing dei corsi e-Learning (o sezioni e-Learning dei corsi in aula/misti), il browser Internet Explorer versioni 9 e 10 non viene più forzato alla versione 8 come accadeva in precedenza: ciò permette di ottenere la visualizzazione dei pulsanti di controllo ("Precedente", "Successivo"...) graficamente stondati (come già accadeva in Firefox, Chrome, Safari, ecc.) e, soprattutto, il player dei filmati funzionante in modalità HTML 5. Questa modalità permette la fruizione dei video anche in Internet Explorer versione RT (fullscreen di Windows 8), tramite tablet Windows 8 RT e tramite smartphone Windows Phone 8.

Miglioramento performance. Per migliorare le performance del sistema, la tabella in cui vengono salvate le sessioni attive (sys_ar_active_sessions) è stata modificata: rimosso il campo primario auto-incrementante iId e messo come primario sUsernameAR. Le query di DELETE e INSERT in ar.php sono quindi state sostituite da un'unica query di REPLACE.

Chat. Ora, all'arrivo di un nuovo messaggio, oltre ad accendersi il suono in modo continuato, mentre lo stesso è in playing viene eseguito anche un cambio ciclico del titolo della pagina (per rendere più evidente la segnalazione).

E-Commerce. Aggiunti i campi "Nome commerciale", "Descrizione commerciale" e "Categoria" ai corsi e-Learning. Il modulo "LCMS E-Comemrce" quindi, quando questi sono disponibili e compilati, utilizza i campi commerciali anziché i campi "Nome" e "Descrizione" stanrdard utilizzati invece in fase di fruizione. Il "E-Commerce Coupons" quindi, ora può essere utilizzato anche in coppia con il modulo "LCMS E-Commerce", dove è stato aggiunto il supporto completo al couponing.

Player SCORM™. Al momento dell'accesso ad un oggetto, ora il player fa partire un cronometro. Questo è resettato ogniqualvolta si muove il mouse (o si clicca su uno dei pulsanti dello stesso) o comunque l'eventuale video è in riproduzione. Se però il cronometro raggiunge i 10 minuti, avviene l'auto-chiusura del player (sostanzialmente, dopo 10 minuti di completa e reale inattività). Quando mancano 60 secondi alla chiusura automatica viene mostrato nell'angolo in alto a destra un countdown di avviso. Infine, inibito il menù contestuale del mouse in tutti gli oggetti SCORM™.

Per ogni informazione aggiuntiva, non esitate e contattarci.



05/11/2018 - Importanti novità con l'aggiornamento 3.3.001 di DynDevice: modifiche per soluzioni 1, 2, 3 e 4!
Tantissime novità che riguardano principalmente le prime 4 soluzioni di DynDevice con questo aggiornamento.
19/10/2018 - Aggiornamento autunnale per la piattaforma e-Learning e content management system
È in fase di caricamento la nuova versione 3.3.000 di DynDevice TMS, con novità su tutte le soluzioni disponibili nel sistema
10/09/2018 - Primo aggiornamento di settembre per DynDevice TMS
Rilasciato il nuovo aggiornamento 3.2.003 per la piattaforma e-Learning e content management system
25/07/2018 - Rilasciata la patch 3.2.002
Nuovi miglioramenti arrivano in DynDevice TMS con il rilascio di questo nuovo aggiornamento
17/07/2018 - Aggiornamento di metà luglio per DynDevice TMS
Varie novità introdotte con la nuova versione 3.2.001, che apporta migliorie in tutte le soluzioni.
04/07/2018 - Summer Update di DynDevice
L'estate è arrivata e con essa anche il nuovo aggiornamento 3.2.000 di DynDevice TMS
21/06/2018 - Aggiornamento 3.1.002 ora disponibile
Lo sviluppo di DynDevice continua
05/06/2018 - In fase di rilascio DynDevice 3.1.001
Diverse, numerose ed importanti migliorie per tutte le soluzioni che compongono DynDevice con l'aggiornamento 3.1.001.
21/05/2018 - Modifiche per il GDPR, e non solo...
Terminata la diffusione in tutta la cloud di Mega Italia Media della release 3.1 di DynDevice, che include novità relative al GDPR e non solo.
09/05/2018 - Aggiornamento 3.0.002 in fase di rilascio
È cominciato in questo momento il rilascio della versione 3.0.002 di DynDevice, con aggiornamenti all'editor SCORM™ e ad altre aree del sistema
[|«] [«] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [»] [»|]

SIGN IN YOUR ACCOUNT TO HAVE ACCESS TO DIFFERENT FEATURES

CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

TOP